Wi-Fi per l’Hotel: le diverse modalità di offerta

L’autonomia delle strutture nella gestione del servizio.Nel mercato delle soluzioni di accesso via cavo o wireless per hotel e strutture ricettive operano aziende che adottano approcci diversi.In questo caso forniremo il sistema e la sua installazione con un canone di manutenzione del sistema.

L’Acquisto

I vantaggi dell’ Acquisto:

  • totale autonomia di gestione;
  • possibilità di offrire il servizio gratuitamente o a pagamento, trattenendo la totalità dei proventi.

 Gli svantaggi:

  • Acquisto dell’impianto ad alto rischio di obsolescenza ;
  • hardware e software di gestione collocati presso la struttura.
IL NOLEGGIO

Il modello commerciale vincente consiste in una totale libertà di gestione dei sistemi e la totale assenza dell’ acquisto di materiale. Assicurandosi un impianto sempre funzionante con un unico referente sia su linea dati che su l’hardware installato. Il noleggio include la sostituzione di apparati mal funzionanti garantendo che l’impianto sia attivo.

Ne risultano solo vantaggi:

ogni sistema è gestibile in completa autonomia da parte della singola struttura;

la location può scegliere se offrire accesso a Internet gratuitamente oppure se vendere gli account, trattenendo tutti gli eventuali ricavi;

nessuna componente “critica” del sistema è installata presso l’hotel e tutta l’infrastruttura viene gestita dall’esterno, con garanzie di funzionamento elevatissime;

la struttura dispone di un servizio di monitoraggio ed assistenza continuo, fino a 24 ore su 24.

Scegliere il nostro impianto Wi-Fi per l’ Hotel significa prendere il meglio che c’è sul mercato dei sistemi wireless , sia per qualità che per modello di fornitura.

FORMULA ZERO

Installiamo sistemi di accesso a Internet forniti e prevalentemente in comodato d’uso, decidendo assieme alla proprietà in quali aree dell’ hotel fornire il servizio, con quali modalità e a quali prezzi per gli utenti finali. Il business consiste nella vendita degli account di accesso a Internet ai clienti delle strutture presso le quali i sistemi vengono attivati. Queste ultime non fanno altro che ospitare le attrezzature del provider, limitandosi a rivenderne i servizi, percependo una percentuale delle vendite a titolo di revenue-sharing.

I vantaggi del “Zero spese“:

  •  investimenti ridotti o assenti nell’impianto;
  • esternalizzazione di tutti gli oneri di gestione del sistema;
  • software di gestione e monitoraggio esterni: alte garanzie di funzionamento.

Gli svantaggi:

  • necessità di offrire il servizio a pagamento e impossibilità di offrire accesso gratuito a Internet;
  • contratti lunghi e difficilmente interrompibili.